sabato 20 novembre 2010

Luzzara Short Film Festival


Nel 2002 un gruppo di ragazzi appassionati di cinema decise di ideare e proporre all'amministrazione comunale un piccolo festival di cortometraggi da inserire nel programma delle settembrine celebrazioni per il centenario della nascita di Cesare Zavattini. Il successo di pubblico della manifestazione - favorito anche dallo splendido e capiente tendone montato nella centralissima piazza Toti - galvanizzò il comitato organizzatore che, sull'onda dell'entusiasmo, incominciò immediatamente a pensare ad una nuova edizione. Nel luglio del 2004 l'iniziativa migrò all'aperto, nel suggestivo chiostro dell'ex Convento degli Agostiniani (nel settembre del 2003 le proiezioni ebbero luogo nell'angusta sala della biblioteca, affollatissima per l'occasione), in posizione più defilata rispetto all'originaria ubicazione. Partito con una decina di corti in concorso, il festival divenne negli anni a venire sempre più importante per il numero e la qualità delle opere presentate (ricordo che nel 2005 la selezione dei filmati da inserire nel programma ufficiale comportò la valutazione di circa 200 lavori tra cortometraggi e documentari). L'ultima edizione del "Luzzara short film festival" (divenuto negli ultimi anni "Frontiere film festival") si tenne nell'estate del 2006.

foto edizione 2002
foto edizione 2003
video edizione 2004

La programmazione delle varie edizioni del festival
Luzzara Short Film Festival

a cura di Paolo Losi