sabato 13 novembre 2010

Il Disco Play

Erano gli anni '70, e il Disco Play, l'allora negozio di dischi di Luzzara, era la sosta obbligata per chi voleva acquistare supporti in vinile e musicassette. Si trovava nei pressi dell'incrocio tra via Circonvallazione Est, via Celestino Iotti e via Avanzi, incrocio sostituito di recente da una rotonda. Lì comprai il mio primo nastro musicale, una compilation per bambini intitolata "Disco Baby". Ricordo che in quello stesso giorno acquistai anche una musicassetta per mia madre: "La mazurka di periferia", della premiata orchestra Raoul Casadei. Nella cucina di casa, complici Radio Capodistria ed un piccolo apparecchio Grundig, il liscio la faceva da padrone. Non erano ancora maturi i tempi in cui avrei scoperto i Pink Floyd.

Paolo Losi